Il futuro del lavoro

Tendenze / Tecnologia
Hero Images
746026025
Tristen Norman
feb 18, 2019
Il lavoro autonomo, la gig economy e lo sviluppo del lavoro in remoto sono tutti indicatori che il mondo in cui viviamo sta cambiando e che stanno nascendo nuove strade per guadagnarsi da vivere. Non si tratta solo di come lavoriamo, ma di dove lo facciamo. Gli spazi di lavoro flessibili sono una tendenza crescente degli ultimi anni, e la creazione di centri direzionali che favoriscano la collaborazione e la nascita di nuove idee sta diventando parte integrante dei luoghi di lavoro del futuro. Negli Stati Uniti, The Wing, co‑working al femminile, ti accoglie in un ambiente dalle tonalità pastello e rubino, vanitosamente confortevole, con spazi adatti agli usi più svariati, dal riposino all’allattamento, fino alla riunione di lavoro. Fosbury & Sons, in Belgio, focalizza l’attenzione su un rinnovamento moderno ed estetico, con materiali di elevata qualità, sia riciclati che nuovi, che sfidano il concetto di lavoro e gioco. Solo il tempo dirà se questo nuovo approccio allo spazio di lavoro flessibile farà strada e scalzerà l’ufficio tradizionale, liberando finalmente i lavoratori di oggi dal contestato concetto di open space che manager e architetti amano così tanto.
La vita è offline